English version
Menu English version

Langhe doc Sauvignon

2019

uve: Sauvignon Blanc
superficie: 0,5 Ha
vinificazione: I grappoli interi, raccolti in piccole casse da 15 chili, vengono sottoposti direttamente a pressatura soffice, scartando i mosti ottenuti con le pressioni più alte. Il mosto viene mantenuto a temperature di 12-13°C e sottoposto ad illimpidimento statico, prima della fermentazione alcolica a temperatura controllata (16-17°C). A fine fermentazione il vino viene travasato e rimane sulle fecce fini, in stabulazione fino a metà marzo con dei frequenti “batonnage”. Dopo questa fase il vino viene imbottigliato per preservare tutta il suo patrimonio odoroso, molto caratteristico e particolare
periodo di affinamento: rapido affinamento in acciaio
temperatura di servizio: 10/12°C

colore: Giallo paglierino con riflessi verdolini.

profumi: La trama odorosa di questo vino è elegante, piacevole e sicuramente molto particolare. Il tratto distintivo di questo vino è la nota legata ai tioli volatili, che si esprime con sensazioni che ricordano il bosso, la foglia di pomodoro, il pompelmo e il frutto della passione. Il risultato è un aroma molto intrigante ed intenso, di immediata piacevolezza anche se qualcuno lo avvicina ai sentori della “pipì di gatto” soprattutto quando l’intensità del profumo è molto spiccata.

gusto: Dopo un’appagante esperienza olfattiva, anche il palato viene soddisfatto dalla trama sottile e piacevolmente fresca di questo vino. La salinità è evidente e bilancia un buon tenore in alcol e un estratto piuttosto ricco. È un vino molto piacevole come aperitivo, ma non disdegna un buon piatto, soprattutto vegetariano.

scarica la scheda